INTERVISTA A PAOLO MARRA, TITOLARE DELL’AGENZIA BONIFAZI DI TENERIFE

Inserita il 22/01/2010


DOPO UN PERIODO ECONOMICO TURBOLENTO,
SI APRONO NUOVI SCENARI PER LE ATTIVIT BONIFAZI NELLE CANARIE

OLTRE OGNI CRISI,
PROTAGONISTI ANCHE IN SPAGNA

PAOLO MARRA IL TITOLARE DELLAGENZIA BONIFAZI FRANCHISING IMMOBILIARE DI TENERIFE (SPAGNA). RIPERCORRIAMO CON LUI I PASSI PI SIGNIFICATIVI DEL SUO INGRESSO NEL MONDO-BONIFAZI.
NEL 2004 VIVEVO GI IN SPAGNA E LAVORAVO NELLAMBITO IMMOBILIARE, ERO TUTTAVIA INDECISO SE PROSEGUIRE O MENO LESPERIENZA IBERICA, VISTO LANDAMENTO ALTALENANTE DEL MERCATO. NEL GIUGNO 2004, DURANTE UNA BREVE VACANZA IN ITALIA, HO AVUTO MODO DI LEGGERE UN ANNUNCIO CON CUI LA BONIFAZI CERCAVA UN TITOLARE PER LAGENZIA DI VITERBO E HO CHIAMATO LAZIENDA PER UN APPUNTAMENTO. IL PRIMO CONTATTO FRA PAOLO E LA BONIFAZI MOLTO POSITIVO ANCHE SE IL RAPPORTO PROFESSIONALE NON NASCE IMMEDIATAMENTE. MI HANNO COLPITO SUBITO LO SPESSORE UMANO, LA SEMPLICIT E LA DISPONIBILIT, VALORI PER ME FONDAMENTALI AL PARI DELLA PROFESSIONALIT. LA PRIMA PERSONA CHE HO CONOSCIUTO STATA ANDREA PALOMBI (VICEPRESIDENTE DELLA BONIFAZI, NDR). ANDREA MI HA TRASMESSO IMMEDIATAMENTE SENSAZIONI MOLTO POSITIVE E, DOPO AVERMI PRESENTATO LE ATTIVIT DELLAZIENDA, CI SIAMO LASCIATI CON LINTENZIONE DI SVOLGERE UNO STAGE IN ITALIA NEL MESE DI AGOSTO.
PAOLO TORNA COS IN SPAGNA E AD ATTENDERLO C UNESTATE FRENETICA: IL MERCATO IMMOBILIARE DECOLLA E IL LAVORO PER LUI SI MOLTIPLICA. LA DECISIONE DI RIMANERE A TENERIFE SEMBRA A QUESTO PUNTO SCONTATA. PARLANDO CON ANDREA, GLI HO SPIEGATO CHE ORA LE COSE STAVANO ANDANDO MOLTO BENE, ANCHE SE MI DISPIACEVA NON POTER INIZIARE UNA COLLABORAZIONE CON LA BONIFAZI, SPECIE DOPO UN PRIMO CONTATTO COS POSITIVO. UNO DEI MERITI DI ANDREA DI AVER SAPUTO MANTENERE VIVO IL NOSTRO RAPPORTO, NONOSTANTE IL PASSARE DEL TEMPO. COS MATURATA LIDEA COMUNE DI PORTARE IL MARCHIO BONIFAZI IN SPAGNA E DI APRIRE UNAGENZIA IN FRANCHISING A TENERIFE. IL VIA ALLOPERAZIONE ARRIVATO NELLAGOSTO 2006, DOPO AVER INCONTRATO IL PRESIDENTE BRUNO BONIFAZI A TENERIFE.
NEL 2007 LANDAMENTO DELLECONOMIA SPAGNOLA SUBISCE UNA BRUSCA FRENATA. PAOLO MARRA TIENE PER DURO ED IN QUESTA FASE CHE GETTA LE BASI SOLIDE DEL RILANCIO. INNEGABILE CHE LA CRISI ABBIA RALLENTATO ANCHE IL NOSTRO SVILUPPO. IN QUELLA FASE MOLTE IMPRESE, ANCHE IMPORTANTI, HANNO CHIUSO I BATTENTI. NOI, PUR STRINGENDO I DENTI, ABBIAMO SAPUTO RESISTERE FINO A DIVENTARE UNAGENZIA MOLTO CONOSCIUTA E APPREZZATA IN TUTTO IL TERRITORIO. ORA CHE IL PEGGIO SEMBRA ALLE SPALLE, PUNTIAMO AD APRIRE UNA SECONDA AGENZIA A TENERIFE ENTRO IL 2010. LA CRISI CI HA RESO PI FORTI E CONSAPEVOLI DELLA QUALIT E PROFESSIONALIT DEI NOSTRI SERVIZI.
TENERIFE, ISOLA DELLE CANARIE POPOLATA DA QUASI UN MILIONE DI ABITANTI, PRESENTA RITMI E ABITUDINI BEN DIVERSI DA QUELLI ITALIANI, ANCHE IN AMBITO LAVORATIVO. A LIVELLO PROFESSIONALE CI SONO ALCUNE CARENZE ORGANIZZATIVE E CULTURALI. CHI INVESTE VUOLE SPESSO GUADAGNARE TUTTO E SUBITO, PERDENDO DI VISTA LA PROGETTUALIT. ALCUNI PARAMETRI E REGOLE DI MARKETING RAPPRESENTANO POI VERE E PROPRIE NOVIT, SCONOSCIUTE ALLA MAGGIOR PARTE DEI PROFESSIONISTI. DI CONTRO LA VITA CERTAMENTE MENO STRESSANTE E I RAPPORTI INTERPERSONALI SONO PI INFORMALI.
PAOLO MARRA, ATTRAVERSO IL SUO LAVORO, HA DIMOSTRATO CHE LE REGOLE E I CRITERI FORMATIVI E PROFESSIONALI DELLA BONIFAZI POSSONO FUNZIONARE ANCHE ALLESTERO E IN CONTESTI MOLTO LONTANI. TUTTI I CONSIGLI E LE INDICAZIONI FORNITE DALLA BONIFAZI SI SONO RIVELATI FONDAMENTALI. LA DETERMINAZIONE MIA E DI ANDREA PALOMBI HA FATTO POI IL RESTO, PERMETTENDO LA NASCITA DI UNAGENZIA SOLIDA E BEN STRUTTURATA. MI SEMBRA GIUSTO RINGRAZIARE IL PRESIDENTE BRUNO BONIFAZI PER AVERMI DATO FIDUCIA E LA POSSIBILIT DI OPERARE CON IL SUO NOME: UN RISCHIO CHE STATO BEN RIPAGATO, VISTA ANCHE LA STIMA ACQUISITA IN TUTTA LISOLA DI TENERIFE.


Condividi l'articolo

    Tweet a @FranchisingBSI