La Bonifazi Card….un mondo di vantaggi!

Inserita il 30/01/2007


La Bonifazi Franchising S.p.A. si attivata per offrire un nuovo ed innovativo servizio: la BONIFAZI CARD, lesclusivo programma di vantaggi che offre imperdibili opportunit di risparmio. La Bonifazi Card la carta creata per premiare tutti i clienti del gruppo Bonifazi Servizi Immobiliari con tantissime offerte ed opportunit tutte da prendere al volo nei numerosi esercizi convenzionati. Ladesione automatica e gratuita per tutti i clienti della rete in franchising.
Per ogni acquisto presso uno dei partner della Bonifazi Card, dietro presentazione della stessa, verr applicato uno sconto esclusivo ed immediato fino al 50% da parte dellesercente. Per cercare i partner convenzionati alla Bonifazi Card basta un click! Collegandosi al sito web www.bonifazi.it possibile trovare lelenco degli esercenti convenzionati suddivisi per categoria merceologica e per provincia per rendere pi facile la consultazione.
Ma i vantaggi offerti dalla Bonifazi Card non sono rivolti solamente ai clienti. Tale tessera offre la possibilit agli esercenti di incrementare la propria clientela e la visibilit della propria azienda. Attraverso limmissione del proprio marchio aziendale nellapposita pagina dedicata agli esercenti convenzionati presente sul sito, il commerciante potr avere pubblicit gratuita per la propria attivit. Grazie ai numerosi accessi giornalieri al nostro sito lesercente potr avere un riscontro positivo in materia di immagine e conoscenza dellazienda.
Ad oggi sono oltre 150 i punti vendita e le attivit commerciali convenzionati presso i quali ottenere sconti e risparmi. Negozi, librerie, ristoranti, centri estetici, parrucchieri, farmacie e molti altri ancora! Scopriteli anche in questo opuscolo alla pagina 51. Per ricevere informazioni in merito alla Bonifazi Card o aderire al circuito degli esercenti convenzionati sufficiente rivolgersi al Punto Vendita presente nella propria citt o direttamente alla Direzione con sede in Terni - Tel. 0744/47.11.22.


Condividi l'articolo

    Tweet a @FranchisingBSI