franchising agenzia immobiliare
linkedin franchising immobiliare facebook franchising immobiliare google plus franchising immobiliare twitter franchising immobiliare youtube franchising immobiliare lingua italiana lingua inglese


IL FRANCHISING IMMOBILIARE | LE AGENZIE IMMOBILIARI | I SERVIZI IMMOBILIARI | L'AZIENDA | LAVORA CON NOI |

I SERVIZI IMMOBILIARI

Servizi ai Venditori

Servizi agli Acquirenti

Borsino Immobiliare

Periodico Bonifazi

Affitto Canone Garantito

Mutui Casa

Pegaso Invest

Offerte da Miami

News Immobiliari

My P@age




WorkShop Mercato Immobiliare
NEWS DAL MERCATO IMMOBILIARE


ASSEGNI E LIBRETTI AL PORTATORE, COSA CAMBIA



A PARTIRE DAL 30 APRILE 2008, PER EFFETTO DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 231 DEL 21 NOVEMBRE 2007, PER MILIONI DI CITTADINI SONO ENTRATE IN GIOCO NUOVE REGOLE NELL’USO DI ASSEGNI BANCARI E CIRCOLARI E DI LIBRETTI DI DEPOSITO AL PORTATORE. LA RATIO DI TALI NOVITÀ STA NEL RAFFORZARE L’EFFICACIA DELL’AZIONE DI CONTRASTO AL RICICLAGGIO DEI PROVENTI DI ATTIVITÀ CRIMINOSE E PIÙ IN GENERALE GARANTIRE UNA MAGGIORE TRASPARENZA DEI FLUSSI DI PAGAMENTO. IN QUESTA PROSPETTIVA LE NUOVE NORME CONTRIBUISCONO AD ACCRESCERE LA SICUREZZA DEI CITTADINI, GARANTENDO UNA MAGGIORE PROTEZIONE RISPETTO A POSSIBILI FENOMENI CRIMINOSI.
PROVIAMO A METTERE UN PO’ D’ORDINE FRA LE PRINCIPALI NOVITÀ IN VIGORE DAL 30 APRILE CHE, SE NON RISPETTATE, CONDUCONO ALL’APPLICAZIONE DI SAZIONI PECUNIARIE A CARICO DELL’UTENTE.

ASSEGNI

• LA CLAUSOLA “NON TRASFERIBILE” DIVENTA OBBLIGATORIA PER GLI ASSEGNI BANCARI E CIRCOLARI DI IMPORTO PARI O SUPERIORE A 5.000 EURO. TALI ASSEGNI DEVONO RIPORTARE OBBLIGATORIAMENTE ANCHE IL NOME O LA RAGIONE SOCIALE DEL BENEFICIARIO. CIÒ CONSENTE DI EVITARE CHE, IN CASO DI SMARRIMENTO O FURTO, L’ASSEGNO POSSA CIRCOLARE SENZA CONTROLLO ED ESSERE INCASSATO DA PERSONE DIVERSE DA QUELLE A CUI LO ABBIAMO DESTINATO.
• UN’ALTRA IMPORTANTE NOVITÀ RIGUARDA IL RILASCIO DEI LIBRETTI DI ASSEGNI. DAL 30 APRILE I LIBRETTI DI ASSEGNI E GLI ASSEGNI CIRCOLARI RILASCIATI DALLE BANCHE SONO GIÙ MUNITI DELLA CLAUSOLA “NON TRASFERIBILE”. PER OTTENERE LIBRETTI DI ASSEGNI BANCARI E ASSEGNI CIRCOLARI SENZA LA CLAUSOLA DI NON TRASFERIBILITÀ (DETTI ANCHE “ASSEGNI IN FORMA LIBERA”) IL CLIENTE DEVE FARE UNA RICHIESTA SCRITTA ALLA BANCA E PAGARE 1,50 EURO A TITOLO DI IMPOSTA DI BOLLO PER CIASCUN ASSEGNO.
• SEMPRE DAL 30 APRILE PER OGNI “GIRATA” APPOSTA SUGLI ASSEGNI BANCARI E CIRCOLARI IN FORMA LIBERA, È OBBLIGATORIO INDICARE (PENA LA NULLITÀ DELLA GIRATA STESSA) IL CODICE FISCALE DEL GIRANTE.
• INFINE GLI ASSEGNI BANCARI EMESSI ALL’ORDINE DELL’EMITTENTE (COMPRESI QUELLI CHE RIPORTANO DICITURE COME “A ME MEDESIMO”, “A ME STESSO”…) NON POSSONO PIÙ CIRCOLARE: POSSONO ESSERE GIRATI UNICAMENTE AD UNA BANCA PER L’INCASSO. È OPPORTUNO RICORDARE CHE QUESTE REGOLE RIGUARDANO ANCHE GLI ASSEGNI DI CONTO CORRENTE POSTALE, I VAGLIA POSTALI E CAMBIARI.

LIBRETTI DI DEPOSITO AL PORTATORE
DAL 30 APRILE I LIBRETTI DI DEPOSITO AL PORTATORE NON POSSONO AVERE UN SALDO PARI O SUPERIORE A 5.000 EURO. SE GIÀ POSSEDIAMO LIBRETTI AL PORTATORE DI IMPORTO PARI O SUPERIORE A 5.000 EURO, DOBBIAMO REGOLARIZZARLI ENTRO IL 30 GIUGNO 2009, OVVERO POSSIAMO:
- ESTINGUERLI, INCASSANDO LA SOMMA;
- PRELEVARE LA SOMMA IN ECCEDENZA FINO A RAGGIUNGERE UN IMPORTO COMPLESSIVO INFERIORE A 5.000 EURO;
- TRASFORMARLI IN LIBRETTI NOMINATIVI.

SE VOGLIAMO CEDERE I LIBRETTI AL PORTATORE AD UN’ALTRA PERSONA (AD ESEMPIO UN FAMILIARE), DOBBIAMO COMUNICARE ALLA BANCA - ENTRO 30 GIORNI DAL TRASFERIMENTO - I DATI IDENTIFICATIVI DELLA PERSONA A CUI LO CEDIAMO E LA DATA IN CUI ABBIAMO EFFETTUATO LA CESSIONE.
TALI REGOLE RIGUARDANO ANCHE I LIBRETTI DI DEPOSITO AL PORTATORE EMESSI DALLE POSTE.




semidipace franchising immobiliare workshop immobiliare
Bonifazi Franchising s.r.l. - P.I. 06704301008
Contatti | Mappa Sito | Disclaimer | Privacy | Area Affiliati